Precompilazione dei modelli 730 Invio dei dati relativi alle spese sanitarie Proroga e chiarimenti

ANDREA MANESSI Dottore Commercialista e Revisore Contabile Partita I.V.A. 02681070120, Codice fiscale MNSNDR71T16L682L Via Vittor Pisani 7 – 20124 Milano tel. 02-47.95.17.66 fax.02-47.95.18.00 Via Carlo Noè 45 – 21013 Gallarate (VA) tel. 0331-70.10.82 fax. 0331-24.49.21 info@studiomanessi.com Precompilazione dei modelli 730 Invio dei dati relativi alle spese sanitarie Proroga e chiarimenti (Circolare di studio n°3/2016) 1 PREMESSA In applicazione dell’art. 3 co. 3 del DLgs. 21.11.2014 n. 175, devono essere trasmessi al Sistema Tessera Sanitaria i dati delle spese sanitarie e dei rimborsi (per prestazioni non erogate o parzialmente erogate), effettuati nel 2015, per…continue reading →

Comunicazione dati IVA relativa al 2015

ANDREA MANESSI Dottore Commercialista e Revisore Contabile Partita I.V.A. 02681070120, Codice fiscale MNSNDR71T16L682L Via Vittor Pisani 7 – 20124 Milano tel. 02-47.95.17.66 fax.02-47.95.18.00 Via Carlo Noè 45 – 21013 Gallarate (VA) tel. 0331-70.10.82 fax. 0331-24.49.21 info@studiomanessi.com Comunicazione dati IVA relativa al 2015 (Circolare di studio n°2/2016)   1 SOGGETTI OBBLIGATI Sono tenuti alla presentazione della comunicazione dati IVA relativa all’anno 2015 i soggetti titolari di partita IVA tenuti alla presentazione della dichiarazione annuale IVA, anche se nel 2015:  non hanno effettuato operazioni imponibili;  ovvero non erano tenuti a effettuare le liquidazioni…continue reading →

“Spesometro” e altre comunicazioni all’Anagrafe tributaria Modello di comunicazione polivalente relativo al 2015

(Circolare di studio n°6/2016) 1 “SPESOMETRO” L’art. 21 del DL 31.5.2010 n. 78 (conv. L. 30.7.2010 n. 122), come modificato dall’art. 2 co. 6 del DL 2.3.2012 n. 16 (conv. L. 26.4.2012 n. 44), prevede l’obbligo, per tutti i soggetti passivi IVA, di comunicare in via telematica all’Agenzia delle Entrate le operazioni attive e passive rilevanti ai fini IVA:  di qualsiasi importo, se soggette all’obbligo di emissione della fattura;  di importo non inferiore a 3.600,00 euro, al lordo dell’IVA, se non soggette all’obbligo di emissione della fattura. La comunicazione è effettuata…continue reading →